07 Giugno 2021 ~ 0 Comments

Brunetta e la “modernità”

“Con questo decreto la modernità entra nella PPAA italiana” ha annunciato Renato Brunetta nella conferenza stampa di venerdì sera. La memoria corre all’analogo annuncio di Luigi Di Maio dal palco di Palazzo Chigi: “Con questa legge abbiamo abolito la povertà”. Si tratta di affermazioni che fanno sorridere, perché peccano di ingenuità. Come si fa a […]

Continue Reading

28 Maggio 2021 ~ 0 Comments

Draghi, l’Europa e Alitalia

C’è qualcosa che stona nel percorso di attuazione del Recovery Plan. Salutato da tutti come una svolta nella costruzione europea, il Next Generation EU, si sta configurando, nei fatti, come una distribuzione di risorse a pioggia (a carico del debito europeo) che non concorre alla nascita di infrastrutture sovranazionali utili all’integrazione e al benessere dei […]

Continue Reading

17 Maggio 2021 ~ 0 Comments

Ci vuole un patto di legislatura

L’attivazione del governo Draghi, all’inizio di quest’anno, ha rimesso un po’ in ordine il sistema istituzionale. Da sempre il Paese è condizionato dalla politica, ma questa è sempre meno una risorsa per i cittadini. La nostra Costituzione prevede una divisione di poteri tra Esecutivo, Parlamento e Organi di Controllo che assicuri, appunto, ai cittadini, un […]

Continue Reading

14 Maggio 2021 ~ 0 Comments

Un paese migliore

Diventeremo un paese migliore? Possiamo sperare che le ombre del Covid, e della gestione oscura dei protocolli di salute pubblica, vengano spazzate via da un’estate sfolgorante? Siamo disposti a credere che il governo Draghi, nonostante le sue origini bastarde, riesca a inoculare linfa vitale nell’organismo stremato dell’Italia, più che dalla pandemia, da vent’anni di declino […]

Continue Reading

26 Aprile 2021 ~ 0 Comments

Gli ITS (Istituti Tecnici Superiori) come botteghe del sapere

Gli Istituti Tecnici Superiori come botteghe del sapere Tutti parlano di ITS (Istituti Tecnici Superiori). Il governo vuole investire un miliardo e mezzo in questa nuova forma di istruzione terziaria (post-diploma di scuola superiore), a fianco dell’università. Confartigianato, Confindustria e associazioni sindacali sono disponibili. Tutto bene dunque? Famiglie e ragazzi hanno capito cosa offre la […]

Continue Reading

18 Aprile 2021 ~ 0 Comments

Lo strano caso di Alitalia

Perché Alitalia continua ad andare avanti, senza un piano credibile, senza una compagine azionaria degna di questo nome e senza un gruppo dirigente all’altezza delle sfide del trasporto aereo contemporaneo? La risposta è desolatamente ovvia, sotto gli occhi di tutti. Eppure invisibile ai commentatori economici, agli analisti finanziari e agli stessi lettori dei giornali: perché […]

Continue Reading

14 Aprile 2021 ~ 0 Comments

Scontro Stato-Regioni

Governatori o sindacalisti di territorio? E’ facile dimostrare che la gestione della pandemia, a un anno di distanza dai primi provvedimenti restrittivi, è stata patrimonio (quasi) esclusivo delle Regioni e della componente “aperturista”, rivendicativa, della società. Ed è facile dimostrare che il Governo centrale, il CTS, il Ministro Speranza sono stati ostaggio dei dictat, degli […]

Continue Reading

28 Marzo 2021 ~ 0 Comments

Il “sistema”

L’arrivo di Enrico Letta al vertice del PD, il partito che ha preso il posto della DC e del PCI nel ruolo di garante delle istituzioni nel paese, ha riaperto il dibattito sulle funzioni dell’élite, sulle regole di selezione della classe dirigente e sulla riorganizzazione della PPAA. Letta è tornato dall’esilio, con l’obiettivo di cambiare […]

Continue Reading

28 Marzo 2021 ~ 0 Comments

Io speriamo che me la cavo

Non abbiamo imparato niente! A un anno di distanza dal primo lockdown duro, siamo tornati al punto di partenza. Ciò significa che dell’epidemia non abbiamo capito nulla e non siamo ancora riusciti a mettere in campo un dispositivo di “resilienza” efficace. Né al centro, né in periferia. E non possiamo consolarci perché altri paesi europei […]

Continue Reading

11 Marzo 2021 ~ 0 Comments

Articolo “0” (Zero)

C’è un articolo che manca nella Costituzione italiana. Se introdotto, potrebbe avere conseguenze decisive sull’attuazione della legge fondamentale, attraverso le strutture dello Stato. Si chiama Articolo “0” (Zero) e recita più o meno così: “lo Stato non può chiedere ai cittadini le informazioni che sono già in suo possesso”. Il lettore attento avrà già colto […]

Continue Reading