21 Luglio 2020 ~ 0 Comments

A scuola, senza innovazione

Fervono i preparativi per la riapertura delle scuole a settembre. L’attenzione si concentra soprattutto sulla gestione degli spazi, nell’ipotesi di un ritorno alla didattica in presenza. E tuttavia le forze sindacali sottolineano la mancanza di risorse umane e immobiliari. Tutto il resto passa in secondo piano. Il nostro sistema formativo si predispone a passare la […]

Continue Reading

09 Luglio 2020 ~ 0 Comments

La crisi della “famiglia-impresa”

Gli osservatori economici sono impegnati a capire come reagiscono le imprese e le banche alla crisi post-Covid. Guardano ai conti, al fatturato e agli effetti delle misure di contenimento a breve: ossigeno per tutti, CIG, prestiti a costo zero. Tuttavia dovrebbero guardare da un’altra parte. Ai fattori sociali che hanno portato il sistema al capolinea, […]

Continue Reading

05 Luglio 2020 ~ 0 Comments

MES e Next Generation Fund

La discussione sul MES e sulle modalità attraverso le quali il nostro sistema nazionale può tentare di ottenere risorse a fondo perduto è incamminata su una strada incomprensibile e poco chiara agli italiani. In apparenza la classe dirigente si divide sul costo dei prestiti e sui vincoli che il creditore (Europa) potrebbe imporre ai governi […]

Continue Reading

15 Giugno 2020 ~ 0 Comments

La coscienza di Zeno

Non è un fatto personale. Zeno D’Agostino ha coscienza pulita e l’appoggio di tutti. E’ quindi sbagliato cercare nei suoi avversari, i mandanti della ghigliottina azionata da ANAC qualche giorno fa. Che la strategia di sviluppo del Porto di Trieste, impostata dal manager veronese, fosse poco gradita ai porti concorrenti o a frange di partito […]

Continue Reading

11 Giugno 2020 ~ 0 Comments

La svolta dei consumi

Il direttore della Guida Michelin, Gwendal Poullennec, 40 anni, è convinto che anche i ristoranti stellati saranno chiamati a organizzare il take away. Alla riapertura delle attività, dopo due mesi di lockdown, gli analisti di mercato cominciano a osservare cambiamenti negli stili di vita e di consumo che potrebbero avere un carattere strutturale. E potrebbero […]

Continue Reading

09 Giugno 2020 ~ 0 Comments

Patrimonio culturale e turismo

La questione dei progetti cantierabili, nell’ambito dei finanziamenti europei Next Generation, è posta in modo molto chiaro dall’intervento di Baratta e dai successivi commenti di Corò sul futuro di Venezia. Venezia è un cantiere “paradigmatico” della ricostruzione nazionale. E’ in un vicolo cieco da molti anni e deve ricostruire la propria identità e il proprio […]

Continue Reading

03 Giugno 2020 ~ 0 Comments

COVID 19: istruttiva esperienza di federalismo

La crisi da Cornonavirus è arrivata al momento giusto, proprio quando le autorità di governo, e il ministro Boccia in primo luogo, stavano affrontando il tema dell’autonomia differenziata. Le modalità di gestione della crisi, in un contesto di contrasti aperti tra governo nazionale e regioni, e tra le regioni stesse, hanno messo in evidenza i […]

Continue Reading

24 Maggio 2020 ~ 0 Comments

Dopo il lockdown arriverà il crackdown

Dopo il lockdown, inizia la fase del crackdown. In italiano il termine evoca il suono onomatopeico della rottura. In inglese il “giro di vite” che le autorità locali, i sindaci, i prefetti e la polizia locale sono costretti a dare alle libertà civili, per frenare comportamenti sociali “devianti”, che mettono a repentaglio la salute dei […]

Continue Reading

22 Maggio 2020 ~ 0 Comments

Muta prima il virus o la società?

Il Covid 19, se non muta in una sorta di peste nera o di Spagnola del 1920, si estinguerà come la SARS entro qualche mese. Tuttavia ha già avuto l’effetto di mutare la natura della nostra società. E’ presto per capire quali effetti saranno permanenti, e costringeranno a un adattamento, e quali invece saranno transitori. […]

Continue Reading

21 Maggio 2020 ~ 0 Comments

Frau Merkel e lo specchio dell’Italia

Frau Merkel non è simpatica agli Italiani. Per tante ragioni. Perché pensa che gli interessi tedeschi vengano prima di quelli europei, perché avvalla la narrativa delle cicale e delle formiche, nel rappresentare i paesi del Sud e i paesi del Nord, perché parla solo tedesco e si permette di irridere i nostri premier. Frau Merkel […]

Continue Reading